Ora mi “altero”!

29 aprile 2007

Sto tentando di fare l’indifferente, ma Technorati, per me, continua ad essere un mistero, dove mai wordpress avrà deciso di accogliere i codici dei widget? Per ora non mi è dato di saperlo.

Tuttavia non è certo per queste futilità che il mio sistema nervoso soffre…

Cominciamo dall’inizio.

Si parlerà di ispirazione e questo video (scusate se ancora linko video ma non c’è verso di inserirli) deve essere la colonna sonora del post. Non vi dico cosa mi ha portato a sceglierlo, vuole comunque essere uno spunto per iniziare ad osservare la realtà in modo aperto ed eclettico.

Via Actics scopro con mia somma goduria che Edelman ha pubblicato un rapporto intitolato “Corporate Social Responsibility and Sustainability in the blogosphere”… il massimo, per ciò che mi riguarda.

Scaricato e letto nello stesso giorno, il PDF mostra:

  • dati deludenti sulla presenza della CSR(Corporate Social Responsibility)nella blogosfera
  • un’analisi del ruolo dei bloggers relativamente alla diffusione di nuova conoscenza in tema di CSR
  • l’incapacità delle organizzazioni di coinvolgere le persone attraverso i blog
  • una carrellata di iniziative delle ONG coperte anche dai mezzi di comunicazione di massa, che confermano come la fonte privilegiata per i post siano i mainstream media

Il secondo punto è quello che non riesco a digerire.

Si sostiene che la blogosfera reagisca a dei contenuti più che proattivamente produrne di nuovi…(si parla sempre di CSR)

Il blog è forse il diario dei professionisti?

NO! E’ uno strumento trasversale di comunicazione in grado di produrre nuova conoscenza anche soltanto riportando in ordine logico un insieme di link personalizzato. Questo perverrà a lettori più o meno predisposti che trarranno ispirazione e produrranno nuovi link, ma stavolta magari aggiungeranno un commento. Commento che scatenerà reazioni, nuove connessioni, segnalazioni finchè la trama di contenuti toccherà più blogosfere(tracimando qua e la) e dando luogo finalmente a nuove idee.

Ma come scindere qui reazione da proattività, sono parte di un unico processo, che se tratteggiato come lacunoso, perchè i blogger non “rise new issues”, non potrà mai dare una possibilità nuova alla CSR che beneficia della collaborazione di tutti e dell’apporto reticolare del popolo della Rete per il solo fatto di operare in un ambiente estremamente incerto che necessita di sostegno.

Tutto questo è poi alla base della stessa idea della farfalla spietata e ciò che c’è dietro…

One Response to “Ora mi “altero”!”

  1. Stakastagista Says:

    Il codice di Technorati lo devi copiare nella casellina dove è scritto testo1, all’interno dei widget che hai scelto per la tua barra laterale. E solo dopo aver salvato le impostazioni, visualizzando l’home page apparirà il logo di technorati. Buon lavoro🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: